Con quali risorse si finanzia l'Accademia?

L'Accademia esiste grazie al sostegno economico della fondazione ONLUS Universal Academy of Hermeneutics e grazie al sostegno del Comune di Napoli e del Comune di Sant'Antioco.


Qual è la composizione dei pedagoghi dell'accademia?

L'accademia dirige il proprio vettore verso il carattere vivo e universale dell'insegnamento. Vengono invitati insegnanti da diverse università del mondo a seconda della qualità e della direzione del gruppo di studio selezionato. Sarebbe impossibile stilare un elenco esaustivo. Rettore permanente dell'accademia: Anton Michailovic Milenin.

 


Quali principi guidano il processo educativo?

Alle informazioni già presenti sul sito possiamo aggiungere che potrete saperne di più solo direttamente nel processo del casting, ovvero che i principi di selezione e i principi educativi sono fondati su un metodo di rapporto vivo, di scambi e comunicazione di gruppo, la cui espressione verbale risulterebbe unilaterale e imprecisa


Perché non viene concesso il diploma?

L'Accademia non emette un diploma riconosciuto a livello statale non a causa di una bassa qualità degli insegnamenti ma al contrario, a causa dell'indagine profonda e multilaterale di un unico oggetto di studio. Nei limiti del sistema tradizionale di insegnamento praticamente non c'è per gli studenti la possibilità di concentrarsi sullo studio approfondito dell'ermeneutica senza disperdersi  dal centro fondamentale. Sacrificando il diploma, l'Accademia dona la possibilità di ricevere una conoscenza seria e qualificata. 

A conclusione del corso di studi l'Accademia rilascia un Certificato di frequenza non statale.

 


A conclusione dell'Accademia di quale ambito conoscitivo si diventa specialisti?

Lo studente diviene specialista nel campo dell'ermeneutica. Dall'ermeneutica delle scienze giuridiche e di quelle filosofiche all'ermeneutica delle arti e delle culture nei loro aspetti generali e nelle loro concrete manifestazioni specifiche.